festività

All posts tagged festività

 

candele 2 accese

Auguri di Buon Natale e felice Anno Nuovo al Forte

 di Raffaele Favatà.

 

Sabato 20-12-2014 ci siamo recati al Forte dopo il solito invito tramite e-mail da parte della Segretaria la nostra cara maestra Fausta, che come ogni Sabato ci invia un messaggio di richiesta per sapere chi è presente.

IMG_1154

Sapevamo di ritrovarci al Forte solo per farci gli auguri di Natale, ma la sorpresa è stata quando la presidente ci ha chiesto di scaricare un tavolo e delle panche che l’amico Dario aveva gentilmente (come sempre) portato su con il suo fuoristrada.

IMG_1150

IMG_1156

Come al solito non c’è bisogno di assegnare compiti, perché sembra inverosimile ogni uno dei presenti sa sempre cosa fare e dove mettere a disposizione i propri servigi.
In poco tempo tutto era sistemato e riassettato… chi spazzava il pavimento del locale, chi preparava la legna nel camino, chi arredava il tavolo con relative panche, chi tagliava la polenta, chi affettava il salame e le caciottine di capra del Forte… si gli auguri erano contornati da polenta e salame, caciotta e vino con dolce e panettone!

IMG_1153

DSCN4712

IMG_1201

Questa era la bella e dolce sorpresa.
In poco tempo gli addetti al camino incominciavano a sfornare polenta abbrustolita, che con il saporito e gustoso salame metteva gioia negli occhi dei volontari… e non parliamo delle caciotte e della renga… spuntata fuori all’improvviso, che con la polenta diede il colpo finale alla leggera ma speciale tavolata.

DSCN4708

IMG_1204

DSCN4703

DSCN4701

DSCN4694

IMG_1207

IMG_1213

IMG_1212

Qualche spiritoso all’improvviso nella allegria collettiva esclamò “chiudete le finestre che la polenta si fredda…”, si… si fredda…, potete immaginate in tutto il Forte non c’è una finestra con un vetro sano!

IMG_1215

In quell’aria di allegria ci siamo scambiati gli auguri di Natale e di un Nuovo Anno, anno che ci vedrà più uniti e forti nell’affrontare il grande lavoro che necessita il Forte. Qualcuno non ha avuto la possibilità di essere presente, ci dispiace, ma gli auguri giungeranno sicuramente anche a loro! Nel congedarci l’Associazione da ad ogni volontario un gradito pensiero! Ci siamo lasciati consapevoli di essere un forte gruppo unito e, riconoscendo di avere una presidente ricca di sorprese!

Buon Anno a tutti ragazzi, con un forte abbraccio.